Comune di Leverano

INTERVENTI DI SERVIZIO SOCIALE PROFESSIONALE A FAVORE DI MINORI E FAMIGLIE IN SITUAZIONI PROBLEMATICHE

Prevedono la lettura e decodifica della domanda sociale, la presa in carico della persona o del nucleo familiare, la predisposizione di progetti personalizzati, l’attivazione ed integrazione dei servizi e delle risorse in rete, volti all’accompagnamento e all’aiuto nel processo di promozione ed emancipazione.

SOSTEGNO ECONOMICO A SOGGETTI IN GRAVE DIFFICOLTA’ ECONOMICA

Erogazione di interventi di sostegno economico e di aiuto sociale in favore di cittadini che vivono condizioni diverse di disagio, volti al contrasto alla povertà, agli stati di esclusione, alle situazioni di cronicità o gli squilibri sopravvenuti a condizioni di indigenza che possono incidere sui bisogni primari della persona.

RED/REI

Misure statali e regionali  di contrasto alla povertà  e di inserimento e reinserimento lavorativo.

AIUTI ALIMENTARI CRI

Aiuto sociale in favore di persone in stato di necessità, affinché possano provvedere al sostentamento dei propri nuclei familiari,mediante l’erogazione di derrate alimentari, fornite mensilmente  dalla Croce Rossa Italiana di Lecce.

PROGETTO SOSTEGNO SCOLASTICO

Intervento di sostegno allo studio rivolto ai minori residenti,  in particolare quelli segnalati dal Settore Servizi Sociali, allo scopo di garantire loro un supporto alla frequenza scolastica per migliorare il rendimento nelle attività didattico- curricolari ed extracurricolari, nonché per creare momenti aggregativi per promuovere e valorizzare le capacità propositive.

ATTIVITA’ LUDICO RICREATIVE ESTIVE PER MINORI

Servizi estivi ludico/ricreativi di minori finalizzati al miglioramento della loro qualità di vita, del loro processo di socializzazione e di integrazione, volti all’utilizzo adeguato del loro tempo libero, nonché al supporto dei genitori lavoratori nella conciliazione della vita familiare e di quella lavorativa.

CENTRO PER LA FAMIGLIA

Il centro per la famiglia si configura  come uno spazio privilegiato  di dialogo per la famiglie i cui minori risultano esposti  a situazioni di pregiudizio.

INTERVENTO ECONOMICO IN FAVORE DI FIGLI MINORI NATURALI RICONOSCIUTI DA UN SOLO GENITORE

Tale beneficio si configura quale sostegno al genitore che ha riconosciuto ed assiste il proprio figlio minore, affinché possa fronteggiare le spese per il soddisfacimento dei suoi bisogni primari.

SUSSIDIO A FAMIGLIE CHE OSPITANO IN AFFIDAMENTO MINORI

Intervento economico, quale contributo specifico per famiglie affidatarie che ospitano minori, volto al loro sostegno nelle spese di cura dei minori affidati.

INTERVENTI EQUIPE MULTIDISCIPLINARE AFFIDO/ADOZIONE

L’equipe’, composta da operatori sociali che operano nell’Ambito di Nardò, ha l’obiettivo di sensibilizzare, informare ed orientare le famiglie sui percorsi di affidamento e di adozione, di seguire la famiglie nel loro percorso e di sostenerle nei momenti di criticità.

EDUCATIVA DOMICILIARE

Servizio rivolto alle famiglie allo scopo di ostenere la genitorialità e di superare le disfunzionalità del sistema educativo.

RETTE MINORI

Interventi di aiuto sociale in favore di minori, che a causa di situazioni problematiche vissute dai nuclei familiari di appartenenza, necessitano di essere collocati presso strutture socio/educative a regime di diurnato o residenziale, affinché siano sostenuti nel loro processo educativo e socializzante, in un ambiente “protetto” in grado di fornire risorse e stimoli adeguati al loro sviluppo psico-fisico.

INTEGRAZIONE SCOLASTICA DISABILI

Gli interventi sono finalizzati  a garantire il diritto allo studio ai minori diversamente abili, mediante attività di integrazione tra il percorso scolastico e l’ambiente di vita del minore stesso, in collaborazione con il servizio riabilitativo della ASL.

SERVIZI ADI E SAD

Prestazioni di carattere socio-assistenziale e sanitarie, destinate a persone anziane ultrasessantacinquenni non autosufficienti e a persone disabili, secondo specifici piani di intervento individualizzati.

SOGGIORNI CLIMATICI TERMALI

Servizi  per anziani finalizzati a prevenire l’isolamento sociale e a favorire momenti di socializzazione e di benessere psico/fisico. Vengono effettuate in località marine, montane e termali;

BARRIERE ARCHITETTONICHE

Contributo economico concesso in favore di soggetti privati, per l’eliminazione delle barriere architettoniche presenti nella propria residenza abituale, finalizzati al miglioramento delle condizioni abitative dei soggetti portatori di handicap.

INTERVENTI DI COLLABORAZIONE CON LA PUA

Porta Unica di Accesso ai Servizi socio – sanitari, dislocata presso il Distretto socio sanitario di Nardò, è lo sportello deputato all’accoglimento delle domande sociali, svolge attività di informazione sulle modalità di accesso ai servizi e alle prestazioni, consente l’attuazione di un percorso assistenziale unitario ed integrato.

INTERVENTI DI COLLABORAZIONE CON UVM

L’Unità di Valutazione Multidimensionale costituisce il filtro per l’accesso al sistema dei servizi socio/sanitari di natura domiciliare, semiresidenziale, residenziale a gestione integrata e compartecipata, in grado di leggere le esigenze dei soggetti con bisogni sanitari e sociali complessi  e di definirne un progetto socio – sanitario personalizzato per la presa in carico integrata del cittadino.

PROGETTO SPRAR

Interventi progettati in favore di rifugiati e richiedenti asilo finanziati dal Ministero dell’ Interno promossi dal Comune e gestiti da altro soggetto. Garantiscono ai soggetti coinvolti assistenza sanitaria, socio/assistenziale, abitativa, lavorativa e linguistico- culturale.

CENTRO ANTIVIOLENZA

Luogo in cui si offre alle donne e ai loro figli minorenni che hanno subito violenza o che si trovano esposte  alla minaccia di ogni forma di violenza, servizi  ed interventi di prevenzione,protezione tutela per la fuoriuscita dalla violenza

EQUIPE ABUSO E MALTRATTAMENTO

L’Equipe è istituita dall’Ambito di Nardò e Asl di Lecce è destinata ai minori da 0 a 18 anni e alle famiglie e donne con figli minori che hanno subito violenza.

CASA RIFUGIO

Offre alle donne un luogo protetto per sottrarsi alla violenza e all’aggressività di cui sono succubi consentendo di seguire un percorso di ricostruzione serena delle propria autonomia.

ASSEGNO NUCLEO FAMILIARE:

È un assegno, concesso in via esclusiva dai comuni e pagato dall’INPS, rivolto alle famiglie che hanno figli minori e che dispongono di patrimoni e redditi limitati.

ASSEGNO MATERNITA’:

E’ un assegno che  spetta, per ogni figlio nato, alle donne che non beneficiano di alcun trattamento economico per la maternità (indennità o altri trattamenti economici a carico dei datori di lavoro privati o pubblici), o che beneficiano di un trattamento economico di importo inferiore rispetto all’importo dell’assegno (in tal caso l’assegno spetta per la quota differenziale).

BONUS LUCE ACQUA E GAS

 E’ un bonus che prevede uno sconto sulle bollette per le famiglie con i redditi più bassi.

 

PUBBLICA ISTRUZIONE:

PIANO DI ATTUAZIONE DEL DIRITTO ALLO STUDIO

 Il Piano viene predisposto dall'Assessorato alla Pubblica Istruzione  annualmente ed inviato alla Regione Puglia, col quale si richiedono contributi finalizzati ai servizi di mensa scolastica ( anche per le scuole dell’infanzia paritarie) trasporto scolastico, altri interventi ;

SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA  

Il servizio è organizzato dall'Amministrazione Comunale  per gli alunni delle scuole dell’infanzia, primaria e secondarie di 1° grado ed è erogato da una ditta che opera nel settore individuata a mezzo  gara. Esso è un servizio a domanda individuale e viene garantito durante l’anno scolastico secondo il relativo calendario;

SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO

ll servizio  è  attuato dall’Amministrazione comunale ed è  a domanda individuale   per gli alunni delle scuole dell’infanzia, primaria e secondaria di 1° grado ed è erogato da una ditta che opera nel settore individuata a mezzo  gara. Viene  effettuato durante anno educativo in corrispondenza del calendario scolastico.

BORSE DI STUDIO

Si configurano come contributi economici   per garantire il diritto allo studio da erogare ad  alunni  della scuola secondaria di II grado, secondo i criteri stabiliti dalla regione Puglia e della giunta comunale ,

LIBRI DI TESTO

Sono contributi economici  per garantire il diritto allo studio da erogare ad  alunni delle scuole secondarie di I e II grado secondo i criteri stabiliti dalla regione Puglia e della giunta comunale ;

ATTIVITA’ ED ALTRI PROGETTI

I progetti e le attività didattiche  sono un insieme di iniziative svolte in collaborazione con le scuole del territorio e dalle stesse promosse  al fine di migliorare il piano dell’offerta formativa e per garantire il diritto allo studio.

ASSOCIAZIONISMO

AUTORIZZAZIONE AL FUNZIONAMENTO DI STRUTTURE E DEI SERVIZI SOCIALI

il comune garantisce l’iscrizione al registro regionale delle strutture e dei servizi per minori, anziani e disabili, adulti in difficoltà (su richiesta di parte nella piattaforma regionale)  previsti nei regolamenti regionali 4/2007 e 11/2015. Oltre alle iscrizioni il comune effettua su tali strutture e servizi presenti sul territorio del Comune verifiche annuali, interventi di vigilanza e controllo.

ISCRIZIONE ALBI REGIONALI DELLE ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO E DI PROMOZIONE SOCIALE PRESENTI NEL COMUNE DI LEVERANO

 Il comune garantisce l’iscrizione negli appositi albi  regionali delle associazioni (su richiesta di parte) e ne verifica annualmente i requisiti di iscrizione.

ALBO COMUNALE DELLE ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO E DI PROMOZIONE SOCIALE PRESENTI NEL COMUNE DI LEVERANO

 Il comune garantisce l’iscrizione nell’apposito albo comunale delle associazioni (su richiesta di parte) e ne verifica annualmente i requisiti di iscrizione.

POLITICHE GIOVANILI E DI CITTADINAZA ATTIVA

LABORATORIO URBANO GIOVANILE:

 Progetto comunale  promosso dalla Regione Puglia atto a garantire sul territorio  attività ludico/ricreative e di laboratorio sul territorio per favore l’impegno e  la partecipazione giovanile condividendo gli obietti di condivisione e di promozione del territorio attraverso lo sviluppo del senso di appartenenza;

BARATTO AMMINISTRATIVO: consente ai cittadini bisognosi di pagare tasse e in generale debiti con il fisco attraverso il proprio lavoro fino alla compensazione di quanto dovuto. Gli interventi possono riguardare pulizia, manutenzione e abbellimento aree verdi, piazze, strade, valorizzazione di zone limitate del territorio, ecc.


CONTATTI:

  • Dott.ssa Rita Romanello - Responsabile del Settore
    Telefono: 0832923426
    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Dott.ssa Frisenda Sara - Associazioni - servizi alla persona - pari opportunità
    Telefono: 0832923438
    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Dott.ssa Laura Mallia - Pubblica Istruzione
    Telefono: 0832923432
    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
torna all'inizio del contenuto